FilmUP.com > Opinioni > The core
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


The core

Opinioni presenti: 109
Media Voto: Media Voto: 5.5 (5.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Bah

(5/10) Voto 5di 10

Troppo prevedibile, si sapeva già chi ci lasciava le penne, chi sopravviveva. La trama è poco elaborata (peccato non ispirarsi a Verne) e scontata è la solita storia degli americani che si sacrificano per tutto il pianeta.



Gicc, 90 anni, Milano (MI).




che m......da ! :)

(1/10) Voto 1di 10

il film più brutto che abbia mai visto... davvero!!! se mi avessero fatto pagare i 5 euro x vedere uno schermo tutto nero x 2 ore sarei stato + contento!!! evitate questo genere di film come la peste!!!



Marco, 69 anni, Caserta (CE).




Buona idea, ma siamo così piccoli.....

(7/10) Voto 7di 10

Siamo così piccoli, anche solo rispetto ad una catena montuosa, che pensare di arrivare al centro della terra per rimettere in moto la dinamo un pochino stanca mi è sembrato per lo meno sproporzionato. Non che il film non mi sia piaciuto ma mi sarei aspettato qualcosa di più imponente di un trenino equipaggiato di bombe atomiche non più largo di un autobus. Magari 10 di questi strabilianti veicoli, e di misure ben più imponenti, avrebbero costituito una proporzione migliore. “Viaggio Allucinante”, in cui le proporzioni della spedizione vengono super ridotte ed in pratica il rapporto tra i viaggiatori e “ospite” ridiventa simile alla storia attuale, può considerarsi un degno predecessore di questo film. Buona l’idea di partenza. Avremmo un raggio energetico che la farebbe in barba a tutti i più moderni mezzi di perforazione di materiali solidi (gallerie di ogni genere, soccorsi in miniera, estrazioni minerarie) ma che funziona come una sferragliante mitragliera a canne rotanti Gatlin, con l’aggiunta di una super lega metallica che, casualmente, va contro tutte le leggi fisiche conosciute sull’attrito e l’usura . Credo che la miglior parte del film sia quella che non racconta la storia di cui si parla ed invece descrive, con un montaggio serrato, il fortunoso atterraggio della ormai istituzionalizzata baracca americana dello spazio, chiamata SHUTTLE. Per questa volta non è stata colpa sua (di esso, inteso come veicolo) ma più o meno direttamente emerge un altro rimprovero alla cattiva conduzione del pianeta Terra dalla parte dei suoi abitanti. Il che mi sembra proprio vero. A monte di queste considerazioni ecologiche il film funziona onestamente come tutti gli altri del filone: “Ti scopro il nuovo giocattolo tecnologico e ti ci faccio sopra la storia.” Meccanismo assolutamente inflazionato nella quasi totalità della produzione S.F. ma che ad ogni nuova uscita riscuote la sua fettina di successo. Siamo veramente piccoli e non ci potremmo opporre nemmeno ad una piccola tempesta tropicale… ma soltanto scappare o rintanarci sotto terra. Esageratino.



Giovanni, 56 anni, Meda (MI).




Chi vuole fantascenza come 'reale' realtà deve guardare altro

(9/10) Voto 9di 10

Apposta si chiama fantascenza, no? chi dice che questo film è brutto non è certo uno spettatore da sci-fi movies. meglio che si guardino delle soap-opera; quelle si che sono 'reali' he he... per me un gran bel film di fantasia-fantascentifica.



Romano, 48 anni, Stradella (PV).




Viaggio al centro della terra e ritorno

(7/10) Voto 7di 10

Cooper layne e john rogers hanno scritto questo film certamente pensando a jules verne e a suoi romanzi (come il celeberrimo “viaggio al centro della terra” e al meno noto ”i figli del capitano grant”) aggiungendo quel pizzico di spettacolarità che ci si aspetta dalle pellicole di questo genere. “the core” come i film catastrofici che lo hanno recentemente preceduto (come “deep impact”, “vulcano” e soprattutto “armaggeddon”) punta oltre che sulla genialità del genere umano nel contrapporsi all’inevitabile, anche sull’eroismo e sullo spirito di sacrificio dei componenti della spedizione. americani uguale eroi è questa l’equazione classica applicata in questi film. jon amiel regista poliedrico (“zia julia e la telenovela”, “sommersby”, “copycat - omicidi in serie”, “entrapment”) che questa volta si cimenta in una storia che prevede spettacolari effetti speciali ha abilmente messo insieme un cast di tutto rispetto a cominciare dal bravo ed affascinante aaron eckhart (“nella società degli uomini”, “possession - una storia romantica”, “paycheck”) nel ruolo del goffo professore universitario che da “teorico” dovrà diventare, suo malgrado, un “operativo”, il premio oscar (con il film “boys don't cry”) hilary swank, pilota grintoso sempre all’altezza della situazione, il ‘francese’ amico di josh, tchéky karyo (che in realtà è turco), l’ottimo caratterista stanley tucci, delroy lindo (“le regole della casa del sidro”), un bizzarro scienziato e bruce greenwood (l’eroico capitano robert iverson). ovviamente come ogni film del genere è caratterizzato da contenuti scientifici altamente tecnici: c’è da chiedersi quanti degli spettatori siano realmente in grado di comprenderli. forse perché la “scienza” è molto più “fantascienza” di quanto si posso immaginare?? e non mancano neppure le citazioni “storiche”: la scena dei piccioni impazziti a trafalgar square ricorda incredibilmente quella de “gli uccelli” di alfred hitchcock, anche se certamente è stata realizzata meglio. emblematica la scelta del nome del veicolo per la spedizione, “virgil”, che come osserva keyes/eckhart ricorda “virgilio, il poeta che guidò dante nel suo viaggio …. all’inferno”.



Maddalena, 39 anni, Milano (MI).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 22   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Lontano lontano | La ragazza d'autunno (V.O.) | Arctic - Un'avventura glaciale | La Dea Fortuna | Cats | Cattive acque | La dolce vita | 1917 (V.O.) | Memorie di un assassino (V.O.) | Gli anni più belli | Ploi | The Grudge | Judy (V.O.) | Richard Jewell | Me contro Te - La vendetta del Signor S | Sulle ali dell'avventura | Alice e il sindaco | Auguri per la tua morte | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (NO 3D) | Il lago delle oche selvatiche | Sonic il Film | Jojo Rabbit (V.O.) | Ritratto della giovane in fiamme | Piccole donne | Il Commissario Montalbano | Blow-up | La mia banda suona il pop | Herzog incontra Gorbaciov (V.O.) | Doppio sospetto | Dolittle | Parasite (V.O.) | Parasite | Il richiamo della foresta | Tolo Tolo | Il richiamo della foresta (V.O.) | Aspromonte - La terra degli ultimi | Playmobil The Movie | Alla mia piccola Sama | Villetta con ospiti | Jojo Rabbit | Tappo - Cucciolo in un Mare di Guai | Amarcord | Il diritto di opporsi | Sorry We Missed You | L'immortale | Jumanji - The Next Level | Fabrizio De André e PFM - Il concerto ritrovato | Alla mia piccola Sama (V.O.) | Il mistero Henri Pick | Judy | Pinocchio | 1917 | Figli | Cattive acque (V.O.) | Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn | Memorie di un assassino | 18 regali | Criminali come noi | Cats (V.O.) | L'hotel degli amori smarriti | Il traditore | Bad Boys for Life | Bad Boys for Life (V.O.) | La ragazza d'autunno | La strada di Levi | Fantasy Island | Odio l'estate |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: