FilmUP.com > Opinioni > Il nome della rosa
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Il nome della rosa

Opinioni presenti: 95
Media Voto: Media Voto: 7 (7/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Da un grande romanzo un buon film

(8/10) Voto 8di 10

Il romanzo di Eco è uno dei migliori libri del secolo scorso. Il film si discosta in alcuni punti, ma considerato che in genere un film 'peggiora' notevolmente il libro da cui è tratto, posso dire che Annaud ha fatto un ottimo lavoro, aiutato da un grandioso Connery e dalle suggestive ambientazioni. Certo i tempi cinematografici non sono quelli di un romanzo, e le avvincenti discussioni religioso-filosofiche di quest'ultimo si sono quasi interamente perse; ma non la suspense di una vicenda medievale di intrighi, assassini e fanatismo. Direi un ottimo lavoro.



Andrea, 50 anni, Torino.




il nome della rosa

(9/10) Voto 9di 10

angoscioso e opprimente con una ambientazione da brivido. bellissimo!



Alice, 23 anni, Teramo.




è un film stupendo

(8/10) Voto 8di 10

io ho visto qst film a scuola e io e i miei amici abbiamo solo commenti positivi...



1C, 90 anni, roma (RM).




Sembra che stravolgere un bel romanzo sia ormai buona abitudine

(2/10) Voto 2di 10

Ciò che non capisco é come si possa non solo non rendere giustizia ad uno dei più bei (anche se molto prolisso in alcune sue parti) romanzi storici di tutti i tempi, bensì anche inventarsi un finale facendo una favolosa insalata di ciò che nel libro accade nelle ultime 2/3 giornate. Qui gli autori sono riusciti anche ad inventarsi la morte di Bernardo Gui, il quale nel libro era ben distante dall'abazia, durante il rogo finale. Ciò che é da tenere in considerazione é una ottima fotografia e una scenografia spettacolare, che rende pienamente (salvo alcune pecche sulla disposizione della biblioteca) giustizia al libro. Insomma.. bello, bello schifo di film! Se avete letto il romanzo lasciate perdere, se invece siete della schiera di cinofili che non penseranno mai e poi mai di aprire il libro allora potrete gustarvi questa storiella ben allestita.. e vi piacerà, potete scommetterci!



Davide, 29 anni, Ivrea (TO).




Buona trasposizione

(8/10) Voto 8di 10

Premetto di non essere un grande appassionato di letteratura, per tanto il mio giudizio sui romanzi e nella qualità dell'intrattenimento che essi offrono, vale poco. In quanto a mio giudizio essi risultano nella maggioranza dei casi assi prolissi e infarciti di descrizioni delle volte troppo lunghe, che interrompono il filo del racconto. Ciò accade sovente qual'ora un autore, per proprio diletto, si dilunghi nel formulare dei ragionamenti poco significativi o del tutto fuori traccia. Per tanto, trovo maggior piacere nel Cinema, poiché questa forma d'arte dispone di una chiave di lettura più diretta, ma altrettatanto significativa a quella che ritroviamo in un romanzo. Tutto sta nella capacità dell'autore nel saper rendere significativa la propria opera. Poiché tra scrittore e regista non vi è differenza. Entrambi descrivono e raccontano. Il primo attraverso parole e frasi, il secondo, attraverso la composizione di immagini in movimento. Tuttavia vi sono delle eccezioni. Poiché un racconto, attraverso la scrittura, può trasformarsi in qualcosa di ancora più grande ed affascinante. Qui subentra non solo la fantasia dello scrittore, ma anche la sua sapienza e la sua capacità di saper contestualizzare gli eventi creati dalla sua fantasia, con eventi veramente accaduti. Questo in breve è "Il nome della rosa". Non un romanzo, ma ben si un epopea, attraverso la quale Umberto Eco, sfrutta una storia di fantasia e ben congeniata, per arrivare a raccontarci qualcosa di più grande e significativo. Ogni capitolo del libro, è un concentrato di sapienza, dove è possibile conoscere ogni genere di cosa. Questi aspetti contribuiscono a renere questo romanzo, un vero capolavoro universale. Incuriosito ovviamente dalla trasposizione cinematografica interpretata da Sean Connery, mi sono dunque deciso a visionare questa rinterpretazione del libro. Per giudicare il film tuttavia bisogna prima di tutto avere in chiaro una cosa. La produzione cinematografica non vuole essere una fedele trasposizione dal limbro, ma un palinsesto. Ossia un'pera ispirata al romanzo, ma che si differenzia in maniera sostanziale, anche nei risvolti principali del racconto originale. Il risultato è buono. Il film riesce a catapultare lo spettatore in un'atmosfera incredibilmente convincente. Gli interpreti incarnano molto bene i propri personaggi e le musiche raggiungono dei livelli soddisfacenti. Unica pecca sta nella sceneggiatura, che sbroglia in maniera fin troppo palese e semplice degli intrighi che per ragion di logica sono ben più complessi di come sono stati pensati dal regista. Come la soluzione trovata da Gugliemo nel labirinto tanto per capirci... In conclusione direi che questo film ha saputo trarre buoni spunti da un romanzo straodinario, il regista ha fatto un discreto lavoro dietro la macchina da presa, ma la vera lode va alla scenografia e ai costuni, in quanto sono il vero punto forte di tutto il lungometreaggio.



sascha, 20 anni, como (CO).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 19   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: