FilmUP.com > Opinioni > La mia vita in rosa
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


La mia vita in rosa

Opinioni presenti: 3
Media Voto: Media Voto: 9.5 (9.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



coerente

(10/10) Voto 10di 10

un film che rispecchia ciò che un giovane omosessuale prova o che vorrebbe provare.bellissimo anche,come già stato detto,se sottovalutato.



Kriss, 16 anni, Genova.




Un film che tratta di argomenti della vita

(9/10) Voto 9di 10

Dopo boy non cry è il film che apre molte porte alla ignoranza sulla condizione di vita dei transessuali, u film da vedere e capire quanto possa essere duro il non sentirsi bene nel proprio corpo ma sopprattuto un modo per far capire cosa vuol dire essere discriminati.



Marco, 36 anni, Perugia (PG).




Un sensibilissimo e sottovalutato film sulla capacità di capire

(9/10) Voto 9di 10

Questo film diretto in Belgio nel 1997 e' una sensibilissima e garbata riflessione su quanto sia stupido creare barriere tra coloro che appaiono diversi e coloro che si presumono normali. Si può anche dire che sia un atto d'accusa all'omologazione escludente, al conformismo ottuso e alla ipocrisia imperante nella società odierna. Ma ripeto il modo di affrontare il tema è provocatorio si, ma molto delicato e, a mio parere, originalissimo. Il piccolo Ludovic (ricorda Antoine dei 440 colpi, soprattutto nelle sue orgogliose fughe) si sente "femmina" e questo creerà trambusto nella cittadina e notevoli beghe alla famiglia. Ma l'apertura mentale e l'amore del padre e della madre ma soprattutto la bizzarra genialità della nonna e l'ausilio della fata Pam (l'immaginazione di Ludovic che come quella di McMurphy - partita tv simulata - prevale sempre su ogni ottusità)riescono a salvare la magica unicità del bimbo-bimba che da pauroso - cuore di grillino - torna a sorridere e a ballare come lui solo/sola sa così da far riemergere letteralmente Frank Capra dalle ceneri. Un grandissimo film misconosciuto in Italia che andrebbe fatto vedere nelle scuole e nelle aule dei Lucidi Tribunali dei Minori.



Pam, 36 anni, Roma.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Warning: main(/www/filmup/includes/strillo_tv20200710.php): failed to open stream: No such file or directory in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20

Fatal error: main(): Failed opening required '/www/filmup/includes/strillo_tv20200710.php' (include_path='.:/apps/php_apache/lib/php') in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20