FilmUP.com > Opinioni > Cape Fear - Il promontorio della paura
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Cape Fear - Il promontorio della paura

Opinioni presenti: 50
Media Voto: Media Voto: 8 (8/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Se non fosse per l'interpretazione di de Niro...

(6/10) Voto 6di 10

Il film di per se' non e' nulla di eccezionale;trama troppo lunga e ritmo basso;sopra la media,pero',le interpretazioni e le musiche(che creano inquietudine)! Non e' un film che mi rivedrei,ma non perche' sia di bassa qualita'; semplicemente preferisco le pellicole con ritmi piu' elevati...



Gianluca, 26 anni, Napoli (NA).




che dire....è Robert De Niro

(8/10) Voto 8di 10

La solita,perfetta,interpretazione di r.de niro.con quei tatuaggi e quei cappelli lunghi ricci incuterebbe paura a chiunque! beh,il resto l'hanno già scritto gli altri utenti.per chi sta collezionando la visione di tutti i film di de niro,questo non può mancare.



Rino, 24 anni, Scafati (SA).




De niro... de best...

(8/10) Voto 8di 10

La famiglia bowden dovrà vedersela con max cady, un ex galeotto, il quale vuole vendicarsi con il capofamiglia, un avvocato che gli ha fatto passare 14 anni dietro le sbarre. la resa dei conti si terrà a cape fear (promontorio della paura). questo thriller-psicologico offre un cast di tutto rispetto: il mitico robert de niro, una giovanissima (ma temeraria) juliette lewis, un invecchiato martin balsam (in psyco del 1960 interpretava il detective arbogast). ottima la colonna sonora (un altro legame con psyco: il compositore è bernard herrmann). la sceneggiatura non è male, manca forse qualche guizzo e qualche colpo di scena in più. comunque, martin scorsese dirige un più che discreto thriller che, senza il formidabile de niro, la stupenda colonna sonora, l'ottima fotografia, non sarebbe stato tanto bello. voto:7.



Francesco, 26 anni, Novara (NO).




bel film

(7/10) Voto 7di 10

la storia di cape fear è abbastanza interessante e il criminale interpretato da robert de niro non è solo pazzo, ma anche furbo e intelligente, al punto da sconvolgere inizialmente la vita dell’avvocato e della sua famiglia senza infrangere la legge, capovolgere la situazione incastrando l’avvocato con una registrazione e riuscire a condizionare i comportamenti di sua figlia; sull’epilogo non c’è molto da dire dato la sfida tra protagonista e antagonista si risolve con la sconfitta del secondo; molto bello l’alternarsi di colori in alcune parti (nell’epilogo gli occhi della ragazza; quando la moglie di sam vede max sul muro della loro villa ci sono dei fuochi artificiali che alternano gli stessi colori e in altre parti che non mi vengono ora in mente); in conclusione “cape fear” secondo me è un bel film, anche se comunque non può essere considerato uno dei migliori thriller in circolazione



Waffy, 20 anni, Bari.




Scorsese rimane un grande del cinema...

(7/10) Voto 7di 10

Scorsese rimane un grande del cinema.. In questo film riesce a conciliare quelle che sono le pretese della produzione delle case cinematografiche hollywoodiane con le regole proprie dell'autore. Questo è lo sforzo maggiore che per me compie il regista. Infatti all'interno possiamo notare delle grandi scene, registrate magistralmente da un genio del cinema e scene che evocano eccessi filmici di una serie inferiore che non è propria dell'autore...ma attenzione evocano...non è che sono propriamente...questo è il grande lavoro da riconoscere a Scorsese!! De Niro è stratosferico!!! Riesce in tutto. E' riuscito anche a farsi odiare per l'interpretazione del suo personaggio (Max Cady) che lo vede come una persona orribile negli atti e nella coscienza, una coscienza che rispecchia quelli che sono anche i lati negativi della famiglia dell'avvocato Sam Bowden (interpretato da Nick Nolte). Alcune scene del film rimangono abbastanza pesanti come quella della seduzione nei confronti della 16enne Danielle interpretata da una superba Juliette Lewis che rimane insieme a de niro uno dei pezzi più forti del film. Nel complesso il film non mi ha convinto così tanto, do un sette come voto finale...



Leonardo, 25 anni, Ittiri (SS).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 10   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Warning: main(/www/filmup/includes/strillo_tv20200704.php): failed to open stream: No such file or directory in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20

Fatal error: main(): Failed opening required '/www/filmup/includes/strillo_tv20200704.php' (include_path='.:/apps/php_apache/lib/php') in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20