FilmUP.com > Forum > CineINFO - Agenda dei filmz 6
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Cinema > CineINFO > Agenda dei filmz 6   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161 | 162 | 163 | 164 | 165 | 166 | 167 | 168 | 169 | 170 | 171 | 172 | 173 | 174 | 175 | 176 | 177 | 178 | 179 | 180 | 181 | 182 | 183 | 184 | 185 | 186 | 187 | 188 | 189 | 190 | 191 | 192 | 193 | 194 | 195 | 196 | 197 | 198 | 199 | 200 | 201 Pagina successiva )
Autore Agenda dei filmz 6
Cronenberg

Reg.: 02 Dic 2003
Messaggi: 2781
Da: GENOVA (GE)
Inviato: 20-08-2006 23:16  
Un allenatore in palla di Steve Carr
trionfo della comicità demenziale in un'opera privata sul nascere di qualsivoglia slancio qualitativo.

rivisto Che ora è laggiù? di Tsai Ming-liang
questo, come altri di Tsai, si conferma essere uno dei rari film capaci di preservare l'eternità del tempo al loro interno.
_________________
La ragione è la sola cosa che ci fa uomini e ci distingue dalle bestie

René Descartes

  Visualizza il profilo di Cronenberg  Invia un messaggio privato a Cronenberg  Email Cronenberg  Vai al sito web di Cronenberg     Rispondi riportando il messaggio originario
penny68

Reg.: 14 Nov 2005
Messaggi: 3100
Da: palermo (PA)
Inviato: 20-08-2006 23:19  
quote:
In data 2006-08-20 23:16, Cronenberg scrive:


rivisto Che ora è laggiù? di Tsai Ming-liang
questo, come altri di Tsai, si conferma essere uno dei rari film capaci di preservare l'eternità del tempo al loro interno.


Un bagno di ecoline in un mare di alienante tristezza.Bellissimo.

  Visualizza il profilo di penny68  Invia un messaggio privato a penny68    Rispondi riportando il messaggio originario
AlZayd

Reg.: 30 Ott 2003
Messaggi: 8160
Da: roma (RM)
Inviato: 20-08-2006 23:22  
quote:
In data 2006-08-20 08:36, Cronenberg scrive:
Cars - Motori ruggenti di John Lasseter
tra i più riusciti film pixar. Diverte parecchio ed è sostenitore di una valida morale.




In le Mepris di Godard, c'è una geniale sequenza in cui lo sceneggiatore (Michel Piccoli), il regista (Fritz Lang) e il produttore (Jack Palance), discutono su certe questioni di "coerenza", sull'arte e sui suoi derivati... Ad un certo punto il (tronfio) produttore che intende imporre la sua "legge" mercantile, dice (mas o meno, vado a memoria): "quando sento parlare di arte metto subito mano al portafoglio".

Mi è venuta immantinentemente in mente la voglia di parafrasare: " quando sento parlare di morale (in arte), soprattutto se "valida", metto subito mano alla pistola!"



(ci tengo a che tu sappia che la mia ironia - lo dico fuor di retorica o piaggeria - è assolutamente affettuosa)

  Visualizza il profilo di AlZayd  Invia un messaggio privato a AlZayd  Vai al sito web di AlZayd    Rispondi riportando il messaggio originario
Cronenberg

Reg.: 02 Dic 2003
Messaggi: 2781
Da: GENOVA (GE)
Inviato: 20-08-2006 23:38  
quote:
In data 2006-08-20 23:22, AlZayd scrive:
quote:
In data 2006-08-20 08:36, Cronenberg scrive:
Cars - Motori ruggenti di John Lasseter
tra i più riusciti film pixar. Diverte parecchio ed è sostenitore di una valida morale.




In le Mepris di Godard, c'è una geniale sequenza in cui lo sceneggiatore (Michel Piccoli), il regista (Fritz Lang) e il produttore (Jack Palance), discutono su certe questioni di "coerenza", sull'arte e sui suoi derivati... Ad un certo punto il (tronfio) produttore che intende imporre la sua "legge" mercantile, dice (mas o meno, vado a memoria): "quando sento parlare di arte metto subito mano al portafoglio".

Mi è venuta immantinentemente in mente la voglia di parafrasare: " quando sento parlare di morale (in arte), soprattutto se "valida", metto subito mano alla pistola!"



(ci tengo a che tu sappia che la mia ironia - lo dico fuor di retorica o piaggeria - è assolutamente affettuosa)

Ahaha vabè si.. ma i bambini mica ce l'hanno la pistola, al massimo il superliquidator!
_________________
La ragione è la sola cosa che ci fa uomini e ci distingue dalle bestie

René Descartes

  Visualizza il profilo di Cronenberg  Invia un messaggio privato a Cronenberg  Email Cronenberg  Vai al sito web di Cronenberg     Rispondi riportando il messaggio originario
AlZayd

Reg.: 30 Ott 2003
Messaggi: 8160
Da: roma (RM)
Inviato: 20-08-2006 23:46  
quote:
In data 2006-08-20 23:38, Cronenberg scrive:
quote:
In data 2006-08-20 23:22, AlZayd scrive:
quote:
In data 2006-08-20 08:36, Cronenberg scrive:
Cars - Motori ruggenti di John Lasseter
tra i più riusciti film pixar. Diverte parecchio ed è sostenitore di una valida morale.




In le Mepris di Godard, c'è una geniale sequenza in cui lo sceneggiatore (Michel Piccoli), il regista (Fritz Lang) e il produttore (Jack Palance), discutono su certe questioni di "coerenza", sull'arte e sui suoi derivati... Ad un certo punto il (tronfio) produttore che intende imporre la sua "legge" mercantile, dice (mas o meno, vado a memoria): "quando sento parlare di arte metto subito mano al portafoglio".

Mi è venuta immantinentemente in mente la voglia di parafrasare: " quando sento parlare di morale (in arte), soprattutto se "valida", metto subito mano alla pistola!"



(ci tengo a che tu sappia che la mia ironia - lo dico fuor di retorica o piaggeria - è assolutamente affettuosa)

Ahaha vabè si.. ma i bambini mica ce l'hanno la pistola, al massimo il superliquidator!




Magari lo fossi...
_________________
"Bisogna prendere il veleno come veleno e il cinema come cinema" - L. Buñuel

  Visualizza il profilo di AlZayd  Invia un messaggio privato a AlZayd  Vai al sito web di AlZayd    Rispondi riportando il messaggio originario
Cronenberg

Reg.: 02 Dic 2003
Messaggi: 2781
Da: GENOVA (GE)
Inviato: 20-08-2006 23:54  
Eheh davvero, saremmo già a nanna

cmq la 'morale valida' di sabato pomeriggio in mezzo ai suddetti pampini mi ha fatto davvero piacere, mi sono identificato nel loro stupore, che fra qualche anno sarà recalcitrante e riscoperto nei nuovi pampini...
_________________
La ragione è la sola cosa che ci fa uomini e ci distingue dalle bestie

René Descartes

  Visualizza il profilo di Cronenberg  Invia un messaggio privato a Cronenberg  Email Cronenberg  Vai al sito web di Cronenberg     Rispondi riportando il messaggio originario
karmapaolo

Reg.: 14 Mar 2005
Messaggi: 1607
Da: Rovato (BS)
Inviato: 21-08-2006 01:36  
L'ultimo uomo della terra
_________________
there is not way to happiness
happiness is the way

Paolo

  Visualizza il profilo di karmapaolo  Invia un messaggio privato a karmapaolo  Email karmapaolo  Vai al sito web di karmapaolo    Rispondi riportando il messaggio originario
Kieslowski

Reg.: 09 Mag 2005
Messaggi: 1754
Da: Reykjavik (es)
Inviato: 21-08-2006 10:17  
quote:
In data 2006-08-20 02:50, AlZayd scrive:
quote:
In data 2006-08-20 02:29, penny68 scrive:
quote:
In data 2006-08-20 02:11, AlZayd scrive:
quote:
In data 2006-08-19 22:58, penny68 scrive:
Il ventre dell'architetto di Peter Greenaway.
Lo vedo e lo rivedo da sempre.

Film straordinario,tra i miei preferiti in assoluto.Intreccio a tratti surreale di Arte,Morte,Istinto di conservazione e Imitazione della vita.
Immensa la colonna sonora di Wim Mertens.




E' uno dei miei film preferiti di Greenaway. Straordinaria, tra l'altro, la "stralunata" fotografia che coglie l'essenza metafisica di Roma, fotografata come non mai al cinema, da punti osservazione, angolature inedite, dall'Altare della patria, quel "pisciatoio di lusso" che solo Greenaway poteva trasfigurare. L'inquadratura notturna di un Pantheon "fantasmifico", rarefatto, resta una delle più belle ed emblematiche icone cinematografiche, e non solo cinematografiche.


D'accordissimo con te sulla fotografia (quel rosso pompeiano che vampirizza la quinta del Pantheon)che disegna gli spazi e volumi delle architetture come della narrazione.
Una assoluta finezza intellettuale: la "monumentalizzazione"all'americana del Boullèè accostata appena alla "minuscola"contrapposizione dell'italico oltrchè grande Piranesi.



*(quel rosso pompeiano che vampirizza la quinta del Pantheon)*

Questa me la segno!
Quella specie di scopiazzatura del Bouleè, potrebbe non essere di per se malaccio, se non fosse stato costruito dove si trova. Oltre che schiacciare con il suo bianco che vira al giallo lardo.., L'Ara Coeli e il Campidoglio, tra le pietre più belle di Roma e del mondo intero, per fargli posto, sacrificarono una bellissima collinetta mediovale che mostrava del bel verde ed una facciata di chiesa barocca. Un vero crimine targato savoia... E ancora girano!





Ehehe, vi va bene che al ritorno dai giri estivi ho trovato il pc in panne e sono costretto a scrivere da un sudicio portatile clandestino!! A presto a tutti!
_________________

  Visualizza il profilo di Kieslowski  Invia un messaggio privato a Kieslowski    Rispondi riportando il messaggio originario
Davil89

Reg.: 29 Dic 2003
Messaggi: 6581
Da: Soliera (MO)
Inviato: 21-08-2006 10:26  
THE MAN - LA TALPA di Les Mayfield
_________________
"Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perché non sai chi potrebbe innamorarsi del tuo sorriso"

  Visualizza il profilo di Davil89  Invia un messaggio privato a Davil89  Vai al sito web di Davil89     Rispondi riportando il messaggio originario
Cronenberg

Reg.: 02 Dic 2003
Messaggi: 2781
Da: GENOVA (GE)
Inviato: 21-08-2006 12:15  
Liam di Stephen Frears
cupo e magniloquente ritratto dell'Inghilterra attorno agli anni '30. Espressioni esasperate da povertà e ignoranza e alcuni momenti molto acuti. Il miglior Frears è lontano, ma qui conferma il suo eclettismo.
_________________
La ragione è la sola cosa che ci fa uomini e ci distingue dalle bestie

René Descartes

  Visualizza il profilo di Cronenberg  Invia un messaggio privato a Cronenberg  Email Cronenberg  Vai al sito web di Cronenberg     Rispondi riportando il messaggio originario
karmapaolo

Reg.: 14 Mar 2005
Messaggi: 1607
Da: Rovato (BS)
Inviato: 21-08-2006 12:32  
MPD Psycho Vol.2 episodio 4 - Una formica schiacciata
_________________
there is not way to happiness
happiness is the way

Paolo

  Visualizza il profilo di karmapaolo  Invia un messaggio privato a karmapaolo  Email karmapaolo  Vai al sito web di karmapaolo    Rispondi riportando il messaggio originario
AlZayd

Reg.: 30 Ott 2003
Messaggi: 8160
Da: roma (RM)
Inviato: 21-08-2006 14:56  
quote:
In data 2006-08-21 10:17, Kieslowski scrive:
quote:
In data 2006-08-20 02:50, AlZayd scrive:
quote:
In data 2006-08-20 02:29, penny68 scrive:
quote:
In data 2006-08-20 02:11, AlZayd scrive:
quote:
In data 2006-08-19 22:58, penny68 scrive:
Il ventre dell'architetto di Peter Greenaway.
Lo vedo e lo rivedo da sempre.

Film straordinario,tra i miei preferiti in assoluto.Intreccio a tratti surreale di Arte,Morte,Istinto di conservazione e Imitazione della vita.
Immensa la colonna sonora di Wim Mertens.




E' uno dei miei film preferiti di Greenaway. Straordinaria, tra l'altro, la "stralunata" fotografia che coglie l'essenza metafisica di Roma, fotografata come non mai al cinema, da punti osservazione, angolature inedite, dall'Altare della patria, quel "pisciatoio di lusso" che solo Greenaway poteva trasfigurare. L'inquadratura notturna di un Pantheon "fantasmifico", rarefatto, resta una delle più belle ed emblematiche icone cinematografiche, e non solo cinematografiche.


D'accordissimo con te sulla fotografia (quel rosso pompeiano che vampirizza la quinta del Pantheon)che disegna gli spazi e volumi delle architetture come della narrazione.
Una assoluta finezza intellettuale: la "monumentalizzazione"all'americana del Boullèè accostata appena alla "minuscola"contrapposizione dell'italico oltrchè grande Piranesi.



*(quel rosso pompeiano che vampirizza la quinta del Pantheon)*

Questa me la segno!
Quella specie di scopiazzatura del Bouleè, potrebbe non essere di per se malaccio, se non fosse stato costruito dove si trova. Oltre che schiacciare con il suo bianco che vira al giallo lardo.., L'Ara Coeli e il Campidoglio, tra le pietre più belle di Roma e del mondo intero, per fargli posto, sacrificarono una bellissima collinetta mediovale che mostrava del bel verde ed una facciata di chiesa barocca. Un vero crimine targato savoia... E ancora girano!





Ehehe, vi va bene che al ritorno dai giri estivi ho trovato il pc in panne e sono costretto a scrivere da un sudicio portatile clandestino!! A presto a tutti!




Ciao Kies, ti rileggo con immenso piacere!

A presto, spero.
_________________
"Bisogna prendere il veleno come veleno e il cinema come cinema" - L. Buñuel

  Visualizza il profilo di AlZayd  Invia un messaggio privato a AlZayd  Vai al sito web di AlZayd    Rispondi riportando il messaggio originario
AlZayd

Reg.: 30 Ott 2003
Messaggi: 8160
Da: roma (RM)
Inviato: 21-08-2006 15:00  
quote:
In data 2006-08-20 23:54, Cronenberg scrive:
Eheh davvero, saremmo già a nanna

cmq la 'morale valida' di sabato pomeriggio in mezzo ai suddetti pOmpini mi ha fatto davvero piacere, mi sono identificato nel loro stupore, che fra qualche anno sarà recalcitrante e riscoperto nei nuovi pOmpini...




Ma ma ma .... Davide!?!?!
_________________
"Bisogna prendere il veleno come veleno e il cinema come cinema" - L. Buñuel

  Visualizza il profilo di AlZayd  Invia un messaggio privato a AlZayd  Vai al sito web di AlZayd    Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 21-08-2006 15:02  
-_____-'
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
cosTruman


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 5818
Da: firenze (FI)
Inviato: 21-08-2006 15:04  
Ultimamente, tralasciando "Invito a cena con delitto", ho solo rivisto film:

The Truman Show
Film Blu
Requiem for a dream
Ferro 3
Io non ho paura
Grease
Shining

_________________
- In giro dicono che sei lesbica
- solo perchè amo una donna?
- no, perchè ci scopi
- se lesbica vuol dire libera allora vai a dire a tutti che è la verità

  Visualizza il profilo di cosTruman  Invia un messaggio privato a cosTruman     Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161 | 162 | 163 | 164 | 165 | 166 | 167 | 168 | 169 | 170 | 171 | 172 | 173 | 174 | 175 | 176 | 177 | 178 | 179 | 180 | 181 | 182 | 183 | 184 | 185 | 186 | 187 | 188 | 189 | 190 | 191 | 192 | 193 | 194 | 195 | 196 | 197 | 198 | 199 | 200 | 201 Pagina successiva )
  
0.218173 seconds.






© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: