FilmUP.com > Forum > CineINFO - Agenda dei film 2
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Cinema > CineINFO > Agenda dei film 2   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161 | 162 | 163 | 164 | 165 | 166 | 167 | 168 | 169 | 170 | 171 | 172 | 173 | 174 | 175 | 176 | 177 | 178 | 179 | 180 | 181 | 182 | 183 | 184 | 185 | 186 | 187 | 188 | 189 | 190 | 191 | 192 Pagina successiva )
Autore Agenda dei film 2
sotyri

Reg.: 09 Ago 2005
Messaggi: 31
Da: Laterza (TA)
Inviato: 15-08-2005 21:29  
Moulin Rouge effetivamente grande emozioni le suscita. Peccato che sia solo un illusione momentanea. Uno stato di benessere inebetito non duraturo che va scemando dopo davvero poco. Vedendo il film con un occhio critico e non con un cuore fragile ed emotivo si vedono errori di regia abbastanza grossolani, coadiuvati da una sceneggiatura discreta.
Ma il film rimane godibile, e se ci si ritrova durante una piena di sentimenti è facile essere assopiti da questa "bella" favola musicale. VromeoV dal tuo post è trapelata della passione sviscerata per il film che si potrebbe giustificare solo attraverso un animo sensibile e romantico.
Quindi, a mio parere, su Moulin Rouge si possono effettuare due (ma anche più) visioni generali e completamente diverse:
-attraverso gli occhi di Boccadoro (colui che sapeva cosa vuol dire amare)in questo caso tu, VromeoV
-attraverso gli occhi di Narciso (colui che tendeva a razionalizzare sempre) in questo caso Marieband

Se conosci Herman Hesse mi capirai

_________________
Sognate i vostri film..
- Orson Welles



[ Questo messaggio è stato modificato da: sotyri il 15-08-2005 alle 21:31 ]

  Visualizza il profilo di sotyri  Invia un messaggio privato a sotyri     Rispondi riportando il messaggio originario
VromeoV
ex "arancino"

Reg.: 27 Ott 2003
Messaggi: 3288
Da: Napoli (NA)
Inviato: 15-08-2005 21:32  
quote:
In data 2005-08-15 21:29, sotyri scrive:
Moulin Rouge effetivamente grande emozioni le suscita. Peccato che sia solo un illusione momentanea. Uno stato di benessere inebetito no nduraturo che va scemando dopo 30 minuti. Vedendo il film con un occhio critico e non con un cuore fragile ed emotivo si vedono errori di regia abbastanza grossolani, coadiuvati da una sceneggiatura discreta.
Ma il film rimane godibile, e se ci si ritrova durante una piena di sentimenti è facile essere assopiti da questa "bella" favola musicale. VromeoV dal tuo post è trapelata della passione sviscerata per il film che si potrebbe giustificare solo attraverso un animo sensibile e romantico.
Quindi su Moulin rouge si posson oeffettuare due (ma anche più) visioni generali:
-attraverso gli occhi di Boccadoro (colui che sapeva cosa vuol dire amare)(
-attraverso gli occhi di Narciso (colui che tendeva a razionalizzare sempre)

Se conosci Herman Hesse mi capirai.

_________________
Sognate i vostri film..
- Orson Welles

[ Questo messaggio è stato modificato da: sotyri il 15-08-2005 alle 21:29 ]



Hai colto, comunque scriverò ampiamente su quello stato di piena emotiva.Ed è effettivamente si, sono io che sono molto romantico e certe cose mi ammazzano.Non pretendo mica che lo si ami come me.Ma ci sono livelli intermedi.
_________________
E quando l'agnello aprì il settimo sigillo, si fece nel cielo un silenzio di circa mezz'ora. E vidi i sette angeli che stavano dinanzi a Dio, e furon loro date sette trombe…

Io amo Ingmar Bergman

Ho solamente una gran voglia di morire..

  Visualizza il profilo di VromeoV  Invia un messaggio privato a VromeoV     Rispondi riportando il messaggio originario
Marienbad

Reg.: 17 Set 2004
Messaggi: 15904
Da: Genova (GE)
Inviato: 15-08-2005 21:34  
Livelli intermedi di che?
_________________
Inland Empire non l'ho visto e non mi piace

  Visualizza il profilo di Marienbad  Invia un messaggio privato a Marienbad     Rispondi riportando il messaggio originario
sotyri

Reg.: 09 Ago 2005
Messaggi: 31
Da: Laterza (TA)
Inviato: 15-08-2005 21:35  
quote:
In data 2005-08-15 21:32, VromeoV scrive:
quote:
In data 2005-08-15 21:29, sotyri scrive:
Moulin Rouge effetivamente grande emozioni le suscita. Peccato che sia solo un illusione momentanea. Uno stato di benessere inebetito no nduraturo che va scemando dopo 30 minuti. Vedendo il film con un occhio critico e non con un cuore fragile ed emotivo si vedono errori di regia abbastanza grossolani, coadiuvati da una sceneggiatura discreta.
Ma il film rimane godibile, e se ci si ritrova durante una piena di sentimenti è facile essere assopiti da questa "bella" favola musicale. VromeoV dal tuo post è trapelata della passione sviscerata per il film che si potrebbe giustificare solo attraverso un animo sensibile e romantico.
Quindi su Moulin rouge si posson oeffettuare due (ma anche più) visioni generali:
-attraverso gli occhi di Boccadoro (colui che sapeva cosa vuol dire amare)(
-attraverso gli occhi di Narciso (colui che tendeva a razionalizzare sempre)

Se conosci Herman Hesse mi capirai.

_________________
Sognate i vostri film..
- Orson Welles

[ Questo messaggio è stato modificato da: sotyri il 15-08-2005 alle 21:29 ]



Hai colto, comunque scriverò ampiamente su quello stato di piena emotiva.Ed è effettivamente si, sono io che sono molto romantico e certe cose mi ammazzano.Non pretendo mica che lo si ami come me.Ma ci sono livelli intermedi.




puoi considerarmi fra quei livelli intermedi

  Visualizza il profilo di sotyri  Invia un messaggio privato a sotyri     Rispondi riportando il messaggio originario
Marienbad

Reg.: 17 Set 2004
Messaggi: 15904
Da: Genova (GE)
Inviato: 15-08-2005 21:36  
Siete tutti pazzi
_________________
Inland Empire non l'ho visto e non mi piace

  Visualizza il profilo di Marienbad  Invia un messaggio privato a Marienbad     Rispondi riportando il messaggio originario
VromeoV
ex "arancino"

Reg.: 27 Ott 2003
Messaggi: 3288
Da: Napoli (NA)
Inviato: 15-08-2005 21:36  
quote:
In data 2005-08-15 21:34, Marienbad scrive:
Livelli intermedi di che?




Di "percezione" di questo film.Non pretendo lo si ami alla follia.Ma negare che quelle due ore, come diceva giustamente sotiri(perdonami ma non ricordo il nick), non ti portino in una piena d'emozioni lascia perplessi.E molto.Da qui un discorso sull'efficacia oggettiva di quel film che dovrebbe portare a un certo coinvolgimento emotivo.
_________________
E quando l'agnello aprì il settimo sigillo, si fece nel cielo un silenzio di circa mezz'ora. E vidi i sette angeli che stavano dinanzi a Dio, e furon loro date sette trombe…

Io amo Ingmar Bergman

Ho solamente una gran voglia di morire..

  Visualizza il profilo di VromeoV  Invia un messaggio privato a VromeoV     Rispondi riportando il messaggio originario
Marienbad

Reg.: 17 Set 2004
Messaggi: 15904
Da: Genova (GE)
Inviato: 15-08-2005 21:40  
Se viene a mancare una certa costruzione registica, viene a mancare anche un coinvolgimento effettivo.
Voi, che come astanti passivi vi lasciate abbindolare dalle melodie e dai colori, dalle trame e dalle tematiche, non siete più ricettivi di altri, ma solo meno esigenti.


_________________
Inland Empire non l'ho visto e non mi piace

  Visualizza il profilo di Marienbad  Invia un messaggio privato a Marienbad     Rispondi riportando il messaggio originario
sotyri

Reg.: 09 Ago 2005
Messaggi: 31
Da: Laterza (TA)
Inviato: 15-08-2005 21:41  
quote:
In data 2005-08-15 21:36, Marienbad scrive:
Siete tutti pazzi



come mai così cinica?

  Visualizza il profilo di sotyri  Invia un messaggio privato a sotyri     Rispondi riportando il messaggio originario
Marienbad

Reg.: 17 Set 2004
Messaggi: 15904
Da: Genova (GE)
Inviato: 15-08-2005 21:45  
L'ho detto appena sopra, non cinica, esigente.
Moulin rouge offende l'intelligenza, siamo seri. Ma quale coinvolgimento?
_________________
Inland Empire non l'ho visto e non mi piace

  Visualizza il profilo di Marienbad  Invia un messaggio privato a Marienbad     Rispondi riportando il messaggio originario
VromeoV
ex "arancino"

Reg.: 27 Ott 2003
Messaggi: 3288
Da: Napoli (NA)
Inviato: 15-08-2005 21:45  
quote:
In data 2005-08-15 21:40, Marienbad scrive:
Se viene a mancare una certa costruzione registica, viene a mancare anche un coinvolgimento effettivo.
Voi, che come astanti passivi vi lasciate abbindolare dalle melodie e dai colori, dalle trame e dalle tematiche, non siete più ricettivi di altri, ma solo meno esigenti.






E' questa la ragione per la quale il cinema(e l'arte in generele) non è per tutti.Perchè non tutti hanno la capacità di riuscire a trovare la linea che sta fra l'attento e profondo sguardo critico, e quello bambino dell'uomo.Chi la trova ha la chiave per scardinare le porte dell'arte. L'arte è soprattutto emozione.E tu che lo scordi la rinneghi.
_________________
E quando l'agnello aprì il settimo sigillo, si fece nel cielo un silenzio di circa mezz'ora. E vidi i sette angeli che stavano dinanzi a Dio, e furon loro date sette trombe…

Io amo Ingmar Bergman

Ho solamente una gran voglia di morire..

  Visualizza il profilo di VromeoV  Invia un messaggio privato a VromeoV     Rispondi riportando il messaggio originario
Marienbad

Reg.: 17 Set 2004
Messaggi: 15904
Da: Genova (GE)
Inviato: 15-08-2005 21:47  
quote:
In data 2005-08-15 21:45, VromeoV scrive:
quote:
In data 2005-08-15 21:40, Marienbad scrive:
Se viene a mancare una certa costruzione registica, viene a mancare anche un coinvolgimento effettivo.
Voi, che come astanti passivi vi lasciate abbindolare dalle melodie e dai colori, dalle trame e dalle tematiche, non siete più ricettivi di altri, ma solo meno esigenti.






E' questa la ragione per la quale il cinema(e l'arte in generele) non è per tutti.Perchè non tutti hanno la capacità di riuscire a trovare la linea che sta fra l'attento e profondo sguardo critico, e quello bambino dell'uomo.Chi la trova ha la chiave per scardinare le porte dell'arte. L'arte è soprattutto emozione.E tu che lo scordi la rinneghi.




Ma di che cazzo stai parlando?
Ma quale arte?
Non parlavamo di Moulin rouge?
_________________
Inland Empire non l'ho visto e non mi piace

  Visualizza il profilo di Marienbad  Invia un messaggio privato a Marienbad     Rispondi riportando il messaggio originario
DottorDio

Reg.: 12 Lug 2004
Messaggi: 7645
Da: Abbadia S.S. (SI)
Inviato: 15-08-2005 23:03  
Berlinguer ti voglio bene (dopo l'incazzatura di oggi ci stava bene, quando c'è Benigni che viene a sapere della morte della mamma e comincia a imprecare contro tutto e tutti mi ci sono veramente immedesimato )

Novecento atto I di Bertolucci
_________________
Geppetto è stato l'unico uomo ad aver fatto un figlio con una sega

Attention: Dieu est dans cette boite comme ailleurs et partout!

  Visualizza il profilo di DottorDio  Invia un messaggio privato a DottorDio    Rispondi riportando il messaggio originario
Cronenberg

Reg.: 02 Dic 2003
Messaggi: 2781
Da: GENOVA (GE)
Inviato: 15-08-2005 23:16  
quote:
In data 2005-08-15 23:03, DottorDio scrive:
quando c'è Benigni che viene a sapere della morte della mamma e comincia a imprecare contro tutto e tutti mi ci sono veramente immedesimato


Si quella sequenza di quasi tre minuti è incommensurabile le cose che dice andrebbero tradotte e incorniciate in qualche angolo.

L'impero dei sensi di Nagisa Oshima
eros e thanatos riassunti in un'unica meravigliosa opera.
_________________
La ragione è la sola cosa che ci fa uomini e ci distingue dalle bestie

René Descartes

  Visualizza il profilo di Cronenberg  Invia un messaggio privato a Cronenberg  Email Cronenberg  Vai al sito web di Cronenberg     Rispondi riportando il messaggio originario
DottorDio

Reg.: 12 Lug 2004
Messaggi: 7645
Da: Abbadia S.S. (SI)
Inviato: 15-08-2005 23:24  
quote:
In data 2005-08-15 23:16, Cronenberg scrive:
quote:
In data 2005-08-15 23:03, DottorDio scrive:
quando c'è Benigni che viene a sapere della morte della mamma e comincia a imprecare contro tutto e tutti mi ci sono veramente immedesimato


Si quella sequenza di quasi tre minuti è incommensurabile le cose che dice andrebbero tradotte e incorniciate in qualche angolo.



Infatti è pesa quella sequenza, anche se io sono abituato a sentire i corso di bestemmie da 18 minuti durante le lezioni di latino
_________________
Geppetto è stato l'unico uomo ad aver fatto un figlio con una sega

Attention: Dieu est dans cette boite comme ailleurs et partout!

  Visualizza il profilo di DottorDio  Invia un messaggio privato a DottorDio    Rispondi riportando il messaggio originario
Cronenberg

Reg.: 02 Dic 2003
Messaggi: 2781
Da: GENOVA (GE)
Inviato: 15-08-2005 23:33  
Capisco, ti basta premere play e ricopiare il tutto su carta pregiata quindi, che si va a sommare sul bianco alle pareti
_________________
La ragione è la sola cosa che ci fa uomini e ci distingue dalle bestie

René Descartes

  Visualizza il profilo di Cronenberg  Invia un messaggio privato a Cronenberg  Email Cronenberg  Vai al sito web di Cronenberg     Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161 | 162 | 163 | 164 | 165 | 166 | 167 | 168 | 169 | 170 | 171 | 172 | 173 | 174 | 175 | 176 | 177 | 178 | 179 | 180 | 181 | 182 | 183 | 184 | 185 | 186 | 187 | 188 | 189 | 190 | 191 | 192 Pagina successiva )
  
0.442436 seconds.






© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: