FilmUP.com > Forum > Tutto Cinema - The kid (Il monello) di Charles Chaplin detto Charlie
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Cinema > Tutto Cinema > The kid (Il monello) di Charles Chaplin detto Charlie   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 )
Autore The kid (Il monello) di Charles Chaplin detto Charlie
misaki84

Reg.: 29 Lug 2003
Messaggi: 2189
Da: Montecchio Maggiore (VI)
Inviato: 04-09-2004 00:51  
quote:
In data 2004-09-03 20:27, Tristam scrive:
quote:
In data 2004-09-03 19:10, misaki84 scrive:
quote:
In data 2004-09-03 18:36, Tristam scrive:
Ma per me non può essere che altrimenti: se uno conosce Keaton non può preferire Chaplin.





IYHO evidentemente



Non è solo una mia opinione. E non è nemmeno tanto "humble" perchè è largamente condivisa da grandi critici. Questo non vuol dire certo molto, a tutti gli effetti, ma è solo un'altra considerazione di quanto ad esempio dice Fabry.




Va bé, anche l'opinione che Chaplin sia il più grande non è solo una mia opinione.Ma stiamo andando fuori tema (al limite si apre un'altro topic).

Commenti su THE KID, please
_________________
Kim Ki-duk è un GENIO del CINEMA

  Visualizza il profilo di misaki84  Invia un messaggio privato a misaki84  Vai al sito web di misaki84     Rispondi riportando il messaggio originario
Chenoa

Reg.: 16 Mag 2004
Messaggi: 11104
Da: Vittorio Veneto (TV)
Inviato: 18-09-2004 18:02  
un film che sprigiona poesia da ogni scena,le emozioni che suscita arrivano dirette al cuore,parlano con una semplicità unica eppure...eppure trattano sentimenti universali,l'amore di un padre e di un figlio anche se non è un legame biologico,la complicità basata solo da uno sguardo,un sorriso sincero e un abbraccio che vale più di tanti soldi e di tanta ricchezza.
The kid...una pellicola che non dovrebbe essere dimenticata soprattutto per riscoprire l'origine dei grandi maestri del passato,la bravura di un attore che ha fatto la storia del cinema.
bellissimo,ma forse un aggettivo non esiste ancora per raccontare questo film,che è una critica sociale,un elogio all'affetto puro,diretto,vero...un intreccio di temi all'interno di un'unica indimenticabile storia.

  Visualizza il profilo di Chenoa  Invia un messaggio privato a Chenoa    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 )
  
0.006819 seconds.






© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: