FilmUP.com > Forum > Tutto Cinema - Mulholland Dr.
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Cinema > Tutto Cinema > Mulholland Dr.   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 Pagina successiva )
Autore Mulholland Dr.
Dubliner


Reg.: 10 Ott 2002
Messaggi: 4489
Da: sanremo (IM)
Inviato: 15-09-2003 08:56  
Dai un'occhiata a questo topic
http://www.filmup.com/forum/viewtopic.php?topic=1871&forum=25&29

e poi dicci...
non sei certo l'unico che non ci ha capito una mazza alla prima visione!
_________________
Io sono grande. E' il cinema che è diventato piccolo.
I miei dvd

  Visualizza il profilo di Dubliner  Invia un messaggio privato a Dubliner  Vai al sito web di Dubliner    Rispondi riportando il messaggio originario
kaladj

Reg.: 24 Giu 2003
Messaggi: 2365
Da: Roma (RM)
Inviato: 15-09-2003 09:03  
quote:
In data 2003-09-15 08:56, Dubliner scrive:
Dai un'occhiata a questo topic
http://www.filmup.com/forum/viewtopic.php?topic=1871&forum=25&29

e poi dicci...
non sei certo l'unico che non ci ha capito una mazza alla prima visione!




Ok, qualcosa s'è chiarito ma lo ritengo comunque troppo complesso, bisogna dedurre o supporre troppe conclusioni per i miei gusti...va bene una trama complessa ma così è un po' troppino...
Grazie per il link
_________________
Quante gioie Troppo dolore

d

  Visualizza il profilo di kaladj  Invia un messaggio privato a kaladj  Email kaladj    Rispondi riportando il messaggio originario
Claymore

Reg.: 29 Ago 2003
Messaggi: 1129
Da: detroit (es)
Inviato: 15-09-2003 12:05  
forte il tuo avatar
Caccamo rulez

  Visualizza il profilo di Claymore  Invia un messaggio privato a Claymore    Rispondi riportando il messaggio originario
gongolante

Reg.: 06 Feb 2002
Messaggi: 3054
Da: Cesena (FO)
Inviato: 15-09-2003 12:42  
quote:
In data 2003-09-15 08:42, kaladj scrive:
Dunque l'ho visto ieri...che dire?!?
Tutti mi dicevano vedilo è bello ma non ci si capisce niente...pensavo mah...qualcosa però si capirà...poi l'ho visto...è vero...non ci si capisce assolutamente niente!
2 ore e 20 per non arrivare a nulla. Di Lynch ho apprezzato Twin Peaks (film e telefilm) anche se c'erano anche lì dei punti oscuri ma passabili...ma questo film mi rimane incomprensibile.



Invece di sfanculare potevate pensarci un po'! Non è così "impossibile" e comunque conoscendo Lynch dovevate essere preparati
Tra l'altro io ho trovato molto più incomprensibile e criptico "fuoco cammina con me", che è secondo me il meno riuscito e fondamentalmente "inutile" film di Lynch.
Ho detto.
_________________
Cinematik - il fantacinema!
In fase di lettura: LE ETICHETTA DELLE CAMICIE di Tiziano Sclavi
Ultimo film: UN BACIO APPASSIONATO di Ken Loach

  Visualizza il profilo di gongolante  Invia un messaggio privato a gongolante  Email gongolante  Vai al sito web di gongolante    Rispondi riportando il messaggio originario
kaladj

Reg.: 24 Giu 2003
Messaggi: 2365
Da: Roma (RM)
Inviato: 15-09-2003 13:41  
quote:
In data 2003-09-15 12:42, gongolante scrive:
quote:
In data 2003-09-15 08:42, kaladj scrive:
Dunque l'ho visto ieri...che dire?!?
Tutti mi dicevano vedilo è bello ma non ci si capisce niente...pensavo mah...qualcosa però si capirà...poi l'ho visto...è vero...non ci si capisce assolutamente niente!
2 ore e 20 per non arrivare a nulla. Di Lynch ho apprezzato Twin Peaks (film e telefilm) anche se c'erano anche lì dei punti oscuri ma passabili...ma questo film mi rimane incomprensibile.



Invece di sfanculare potevate pensarci un po'! Non è così "impossibile" e comunque conoscendo Lynch dovevate essere preparati
Tra l'altro io ho trovato molto più incomprensibile e criptico "fuoco cammina con me", che è secondo me il meno riuscito e fondamentalmente "inutile" film di Lynch.
Ho detto.




Ma io da Lynch me lo aspettavo...ma non a questi livelli...capire due vecchietti minuscuoli che escono da una scatola e fanno bù-bùùùù alla protagonista che si spara in testa...be' è tosta...
Fuoco cammina con me mi è piaciuto e l'ho capito quasi tutto (e per essere un film di Lynch è già qualcosa), sarà perchè ho seguito tutta la serie di telefilm in tv.
_________________
Quante gioie Troppo dolore

d

  Visualizza il profilo di kaladj  Invia un messaggio privato a kaladj  Email kaladj    Rispondi riportando il messaggio originario
Superzebe

Reg.: 25 Mag 2002
Messaggi: 3172
Da: Genova (GE)
Inviato: 15-09-2003 14:18  
# David Lynch's 10 Clues to Unlocking This Thriller:

* Pay particular attention in the beginning of the film: at least two clues are revealed before the credits.
* Notice appearances of the red lampshade.
* Can you hear the title of the film that Adam Kesher is auditioning actresses for? Is it mentioned again?
* An accident is a terrible event... notice the location of the accident.
* Who gives a key, and why?
* Notice the robe, the ashtray, the coffee cup.
* What is felt, realized and gathered at the club Silencio?
* Did talent alone help Camilla?
* Notice the occurrences surrounding the man behind Winkies.
* Where is Aunt Ruth?


Non so se questo fosse stato già postato. Comunque ho deciso che me lo deco rigurdare questo film. non ho ancora capito se lynch ci stesse prendendo per il culo o meno.
_________________
Take off your shoes, hang up your wings
Stack up the chairs, roll up the rug
Savor the things that sobriety brings
Drain in the last from a jug...

  Visualizza il profilo di Superzebe  Invia un messaggio privato a Superzebe     Rispondi riportando il messaggio originario
kaladj

Reg.: 24 Giu 2003
Messaggi: 2365
Da: Roma (RM)
Inviato: 15-09-2003 14:47  
quote:
In data 2003-09-15 14:18, Superzebe scrive:

non ho ancora capito se lynch ci stesse prendendo per il culo o meno.




Po'esse...
_________________
Quante gioie Troppo dolore

d

  Visualizza il profilo di kaladj  Invia un messaggio privato a kaladj  Email kaladj    Rispondi riportando il messaggio originario
Vegeth

Reg.: 26 Gen 2003
Messaggi: 431
Da: Monopoli (BA)
Inviato: 15-09-2003 15:08  
quote:
In data 2003-09-15 08:42, kaladj scrive:
Dunque l'ho visto ieri...che dire?!?
Tutti mi dicevano vedilo è bello ma non ci si capisce niente...pensavo mah...qualcosa però si capirà...poi l'ho visto...è vero...non ci si capisce assolutamente niente!
2 ore e 20 per non arrivare a nulla. Di Lynch ho apprezzato Twin Peaks (film e telefilm) anche se c'erano anche lì dei punti oscuri ma passabili...ma questo film mi rimane incomprensibile. Sarò io che sono tardo ma lo scambiarsi di personalità tra Betty e Diane, il nano di Twin Peaks che riappare in alcune sequenze, il sogno con l'uomo mostruoso, il teatro alle 2 di notte(no hay banda!!!), i vecchietti minuscoli che escono dalla scatola.......???????
Passi qualche piccolo mistero ma per me tutto questo film rimane un mistero...secondo me neanche David c'ha capito molto...
Come regista è bravo ma questa volta la sceneggiatura m'ha davvero deluso tanto che ai titoli di coda c'è stato un corale:
MA VAFFANCULO!!!








Sono perfettamente d'accordo con te. Io detetesto Lynch in ogni sue esibizione di delirio. Le sue visioni oniriche mi danno il voltastomaco e ritengo ogni suo film considerato ed osannato dalla critica come capolavoro, "insulse storie" che ti fanno capire quanta gente malata c'è in giro. Se dovessi mettere su pellicola ciò che il mio cervello psicotico produce ogni giorno (senza farlo capire a nessuno tra l'altro...) sarei anch'io considerato un genio?
Il tuo VAFFANCULO è calorosamente appoggiato da me
_________________
Quanto t'ho amato e quanto t'amo non lo sai non l'ho mai detto e non te lo dirò mai. Nell'amor le parole non contano, conta la musica.

  Visualizza il profilo di Vegeth  Invia un messaggio privato a Vegeth    Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 15-09-2003 15:32  
Questa stava nella sezioneOpinioni, secondo me è un'ottima interpretazione

ATTENZIONE CONTIENE MOLTI PARTICOLARI SUL FILM!!!!Diane (la bionda) assolda un killer per uccidere la sua amata (la bruna),perche questa ha deciso di sposare il regista. Diane è un' attricetta chesoffre la grande fama (e bravura) dell'amica... con il killer prende unaccordo...se sarà riuscito nel suo dovere l'uomo le lascerà una chiaveazzurra in casa. La donna in attesa del ritorno del killer si addormenta esprofonda in un sogno...(la prima parte del film)Nella dimensione onirica lei avrà tutto ciò che non può avere nella realtà. Quindi vive un amore sincero con Rita (la mora), trova l'affermazione nella sua professione, il suo peggior nemico (il regista) vive un'esistenza tormentata e le attrici vengono imposte (e non scelte in base alla bravura). In sogno alcune persone hanno dei bagliori di ciò che sta accadendo. Sono quelli più sfortunati (meno intelligenti) e allora il ragazzo di inizio film si accorge dell'esistenza dell'uomo nero (la morte) e la vecchia amica della custode, che alla vista di Betty/Diane afferma che c'è qualcuno in pericolo e poi quando la ragazza le dice di essere Betty la nipote della proprietaria della casa e che la zia è andata via per un pò, le ribatte: "no, non è vero, non è così che mi hanno detto...." Infatti scopriremo dopo che la zia di Diane è in realtà morta.Quando Diane si sveglia finalmente si accorge della falsa realtà appenavissuta.... scorge la chiave blu e si accorge dell' impossibilità di tornare indietro. Viene divorata dalla follia (i vecchietti...proprio loro che l'avevano condotta nel sogno) e si uccide.Da notare che in questa sequenza possiamo notare come si senta bussare alla porta (la vicina di casa ha affermato di aver cercato Diane più volte....) Nell'incredibile impasto di situazioni si colloca fondamentale la scena del teatro "silencio". Tutto continua, nulla si ferma, i suonatori smettono disuonare ma la musica continua.... la cantante smette di cantare ma la voce è ancora perfettamente udibile.... e così possiamo presupporre come Diane muoia continuando a vivere nel sogno e Rita dal suo canto muorenell'incidente e continua il suo percorso nel sogno di Betty/Diane....Infine la chiave blu con la scatola è il richiamo alla realtà da parte delcowboy per Diane/Betty.(Nel momento in cui si risveglia dal sogno, scompare alla vista di Rita... che rimane sola e noi dobbiamo entrare nella scatola per conoscere la verità).
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
Dubliner


Reg.: 10 Ott 2002
Messaggi: 4489
Da: sanremo (IM)
Inviato: 15-09-2003 16:08  
Il film può piacere o no per carità, ma se leggete ciò che ha riportato Gatsby (che poi è una delle opinioni del link in spoiler che ho riportato io) non potete certo dire che sono "insulse storie" o che siano insensate.
Il senso c'è, anzi ce ne sono anche diversi, tutto sta a sforzarsi un po'
_________________
Io sono grande. E' il cinema che è diventato piccolo.
I miei dvd

  Visualizza il profilo di Dubliner  Invia un messaggio privato a Dubliner  Vai al sito web di Dubliner    Rispondi riportando il messaggio originario
GionUein

Reg.: 20 Mag 2003
Messaggi: 4779
Da: taranto (TA)
Inviato: 15-09-2003 16:24  
Premetto, giusto per non creare confusione, che mi associo di cuore al VAFFANCULO generale destinato a Lynch ( per questo film ).

Mi fanno pi tenerezza tutti quelli che cercano in qualche modo quasi di giustificarlo con argomentazione del tipo :
“ – suvvia , non è poi così malaccio, sarà anche ermetico ma dopo la sedicesima visione si inizia a diradare la nebbia …. “

Credo che Lynch abbia girato il film immerso nella nebbia perenne delle consistenti dosi di combustibile che pipettava a bocca.
Amici, ma qua stiamo parlando di Film.
Tutto , o la maggior parte, dovrebbe nascere , crescere e morire in due ore di media di pellicola.
Non possiamo incartarci tutto , uscire dal cinema e portare il malloppo alla scientifica per “ulteriori approfondite analisi”: “ Il film è bellissimo, ma non ci ho capito un cazzo ! “
Ma come si fa?

Parliamoci chiaro, qui può essere tutto intepretato in centinaia di modi diversi perché in definitiva Lynch non dice un benemerito CACCHIO.
Lascia a voi ( io mi tolgo di mezzo ) l’onere di scervellarsi alla ricerca delle soluzioni più improbabili semplicemente per il fatto che non sapeva come USCIRNE !!!

  Visualizza il profilo di GionUein  Invia un messaggio privato a GionUein  Vai al sito web di GionUein    Rispondi riportando il messaggio originario
kaladj

Reg.: 24 Giu 2003
Messaggi: 2365
Da: Roma (RM)
Inviato: 15-09-2003 16:27  
quote:
In data 2003-09-15 16:08, Dubliner scrive:
Il film può piacere o no per carità, ma se leggete ciò che ha riportato Gatsby (che poi è una delle opinioni del link in spoiler che ho riportato io) non potete certo dire che sono "insulse storie" o che siano insensate.
Il senso c'è, anzi ce ne sono anche diversi, tutto sta a sforzarsi un po'





Si si ma infatti il vaffanculo non era per Lynch in generale (di cui ho già detto di apprezzare qualcosa), ma per la delusione del non averci capito nulla sul momento...in effetti con tutte ste spiegazioni qualcosa in più si capisce...il fatto che non mi piace molto è che un film abbia bisogno di un appendice scritta per essere capito...io sarò anche tardo et ricojo ma senza aver letto questi links non ci avrei capito una mazza....ma forse non mi ci sarei spremuto più di tanto


_________________
Quante gioie Troppo dolore

d

  Visualizza il profilo di kaladj  Invia un messaggio privato a kaladj  Email kaladj    Rispondi riportando il messaggio originario
Dubliner


Reg.: 10 Ott 2002
Messaggi: 4489
Da: sanremo (IM)
Inviato: 15-09-2003 16:36  
quote:
In data 2003-09-15 16:27, kaladj scrive:
Si si ma infatti il vaffanculo non era per Lynch in generale (di cui ho già detto di apprezzare qualcosa), ma per la delusione del non averci capito nulla sul momento...in effetti con tutte ste spiegazioni qualcosa in più si capisce...il fatto che non mi piace molto è che un film abbia bisogno di un appendice scritta per essere capito...io sarò anche tardo et ricojo ma senza aver letto questi links non ci avrei capito una mazza....ma forse non mi ci sarei spremuto più di tanto






Ma infatti Kala, ho capito perfettamente il tuo punto di vista, ovvio che non è detto che il film piaccia per forza dopo aver capito come funziona.
La prima volta che l'ho visto non ci ho capito niente nemmeno io, sono rimasta perplessa ma tremendamente affascinata, ci ho pensato per ore e qualche pezzo l'ho messo insieme. Sono poi andata a leggere diverse interpretazioni e l'ho rivisto di nuovo e mi è piaciuto ancora di più. Mi ha inqiuetato, affascinato, eppure non sono una super appassionata di Lynch (di cui ho visto poco fra l'altro). A me ha fatto questo effetto e posso capire che ad altri invece possa sembrare troppo cerebrale e macchinoso.
_________________
Io sono grande. E' il cinema che è diventato piccolo.
I miei dvd

  Visualizza il profilo di Dubliner  Invia un messaggio privato a Dubliner  Vai al sito web di Dubliner    Rispondi riportando il messaggio originario
gongolante

Reg.: 06 Feb 2002
Messaggi: 3054
Da: Cesena (FO)
Inviato: 15-09-2003 16:37  
quote:
In data 2003-09-15 16:24, GionUein scrive:
Tutto , o la maggior parte, dovrebbe nascere , crescere e morire in due ore di media di pellicola.



Si, insomma come andare alla giostra

Non lo so, io a cercarci un significato e leggerne e discuterne mi ci diverto. M'e' capitato con MD come m'è capitato con Matrix Reloaded.

Ma poi non sono uscito dal film deluso, per 3/4 è lineare e poi per come è ripreso,per la musica, per tutto mi tiene incollato e ammirato, anche solo per la forze di alcune singole scene... anche consideandolo nel complesso semplicemente un delirio, un sogno disconnesso come quelli che si fanno sovente.
Ho detto.

P.S. Per colui che dice d'aver capito fuoco cammina con me... dove cavolo è finito il tipo che tocca l'anello sotto la roulotte? Che c'entra tutto quel preludio li'?
_________________
Cinematik - il fantacinema!
In fase di lettura: LE ETICHETTA DELLE CAMICIE di Tiziano Sclavi
Ultimo film: UN BACIO APPASSIONATO di Ken Loach

  Visualizza il profilo di gongolante  Invia un messaggio privato a gongolante  Email gongolante  Vai al sito web di gongolante    Rispondi riportando il messaggio originario
spider86

Reg.: 30 Lug 2003
Messaggi: 347
Da: torino (TO)
Inviato: 15-09-2003 18:55  
quote:
In data 2003-09-15 15:08, Vegeth scrive:
quote:
In data 2003-09-15 08:42, kaladj scrive:
Dunque l'ho visto ieri...che dire?!?
Tutti mi dicevano vedilo è bello ma non ci si capisce niente...pensavo mah...qualcosa però si capirà...poi l'ho visto...è vero...non ci si capisce assolutamente niente!
2 ore e 20 per non arrivare a nulla. Di Lynch ho apprezzato Twin Peaks (film e telefilm) anche se c'erano anche lì dei punti oscuri ma passabili...ma questo film mi rimane incomprensibile. Sarò io che sono tardo ma lo scambiarsi di personalità tra Betty e Diane, il nano di Twin Peaks che riappare in alcune sequenze, il sogno con l'uomo mostruoso, il teatro alle 2 di notte(no hay banda!!!), i vecchietti minuscoli che escono dalla scatola.......???????
Passi qualche piccolo mistero ma per me tutto questo film rimane un mistero...secondo me neanche David c'ha capito molto...
Come regista è bravo ma questa volta la sceneggiatura m'ha davvero deluso tanto che ai titoli di coda c'è stato un corale:
MA VAFFANCULO!!!








Sono perfettamente d'accordo con te. Io detetesto Lynch in ogni sue esibizione di delirio. Le sue visioni oniriche mi danno il voltastomaco e ritengo ogni suo film considerato ed osannato dalla critica come capolavoro, "insulse storie" che ti fanno capire quanta gente malata c'è in giro. Se dovessi mettere su pellicola ciò che il mio cervello psicotico produce ogni giorno (senza farlo capire a nessuno tra l'altro...) sarei anch'io considerato un genio?
Il tuo VAFFANCULO è calorosamente appoggiato da me



L'arte non è per tutti...
_________________

  Visualizza il profilo di spider86  Invia un messaggio privato a spider86    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 Pagina successiva )
  
0.225231 seconds.






© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: